Benvenuti a Chiaraluce,

Immersi nelle colline di Massignano, un’oasi di tranquillità, e a due passi dal mare. Quando si ha voglia di regalarsi un weekend di serenità, buona cucina, splendidi paesaggi e molto altro!

Leggi cosa hanno scritto nel Libro degli Ospiti

Date un’occhiata anche a www.countryhouseonline.it


mare e campagna in tutto relax,

Basta girare lo sguardo per godere di tutta la bellezza che le Marche possono offrire, dalla verde campagna al mal mare dal blu profondo…

E dalle nostre finestre si vede sorgere il sole dall’acqua, basta svegliarsi presto!


sfoglia il nostro blog,

scopri cosa offriamo



e prenota subito.

Lasciaci un messaggio e ti risponderemo al più presto!

Leave us a message and we will contact you as soon as possible!

Country House Chiaraluce
Contrada Fonte Trufo, 34
63010 Massignago (AP) Italy
Tel. e Fax: +39 0735.72376
Mobile: +39 328.3044592 / +39 348.3514131

Nome

Email

Info su

Due parole


Country House Online >>   -

bacche-e-fiori.JPG

Devo cominciare con cari lettori, il tono è davvero affettuoso non scontato, questi che leggete sono alcuni dei commenti sul mio romanzo Habanera. Proprio grazie a questi commenti riesco a scoprire nuove cose di me. Chissà da quali spezie sono nascoste.

….ho divorato il tuo libro “Habanera” in due giorni, e dal momento in cui, leggendo le ultime righe, mi sono accorta che stava finendo, non ho mai smesso di provare una certa nostalgia. Non mi succede spesso, in genere leggo un libro e se mi piace aspetto le ultime parole con una sorta di tremore freddo…e piegarci sopra la copertina alla fine è come una sudata, è come sfebbrare, per poi sentire sollievo. Chiaraluce è diventata mia a poco a poco, ho sentito le vertigini nella mia testa per il suo “mareo”, mi sono sentita scaldata dagli occhi misteriosi di Angel, “El brujo” e ho continuato a sentire la pelle scura e appiccicosa delle donne della “calle” sulla mia..per ogni pagina del libro. E’ davvero bello, Roberta…è vero, è reale, è anche violento a volte, ma di colpo diventa delicato e ti spiazza; è invadente, graffia e lacera ma poi lenisce, senza mai cicatrizzare..ferisce e lascia che la ferita bruci per non lasciarsi dimenticare. Ora mi mancano…Chiaraluce, Amaury, Maira, Lazarita, Paula…mi manca la loro (e la tua) forza e sensibilità,tutta donna.E’ emozionante, davvero, quasi come quel primo con l’anatra..quasi…
Sarà bello ora leggere gli altri tuoi libri, ed anche tornare presto a mangiare le tue delizie…

Cara Roberta, come ti dicevo il tuo libro Habanera è davvero molto appassionante, perché sembra davvero di essere lì con la protagonista a respirare gli odori i profumi e il carico di emozioni di quella terra; bellissima poi la conclusione a pag.122 ,’le note di una salsa..’che forse racchiude un po’ tutto il succo del racconto…

3 Commenti

  1. Ahora en Cuba llueve un poco .sabes miro la cuadra después de leer tu novela y puedo imaginar la sensación que tú das en ese capitulo, antes mi idea era un poco diferente.

  2. Querida, la novela no està traducida en espagnol, pero tu eres una mujer inteligente entonces puede leerla en italiano tambien, besitos

  3. olga lidia scrive:

    ESTE COMENTARIO ME HA EMOCIADO PORQUE PARA MI LA AUTORA Y SU FAMILIA TIENE UN LUGAR MUY ESPECIAL EN MI VIDA ,SOLO QUIERO SABER DÓNDE LA PUEDO LEER EN ESPAÑOL, SOY UNA CUBANA QUE VIVE EN EL LUGAR DONDE SE DESARROLLA ESTA NOVELA .BRAVÍSIMO ROBERTA

Scrivi un commento

* Non pubblicheremo la tua email