Benvenuti a Chiaraluce,

Immersi nelle colline di Massignano, un’oasi di tranquillità, e a due passi dal mare. Quando si ha voglia di regalarsi un weekend di serenità, buona cucina, splendidi paesaggi e molto altro!

Leggi cosa hanno scritto nel Libro degli Ospiti

Date un’occhiata anche a www.countryhouseonline.it


mare e campagna in tutto relax,

Basta girare lo sguardo per godere di tutta la bellezza che le Marche possono offrire, dalla verde campagna al mal mare dal blu profondo…

E dalle nostre finestre si vede sorgere il sole dall’acqua, basta svegliarsi presto!


sfoglia il nostro blog,

scopri cosa offriamo



e prenota subito.

Lasciaci un messaggio e ti risponderemo al più presto!

Leave us a message and we will contact you as soon as possible!

Country House Chiaraluce
Contrada Fonte Trufo, 34
63010 Massignago (AP) Italy
Tel. e Fax: +39 0735.72376
Mobile: +39 328.3044592 / +39 348.3514131

Nome

Email

Info su

Due parole


Country House Online >>   -

Archivio di Ottobre 2008

habanera-copertina.gifIl mio ultimo romanzo è pronto, compratelo on line o prenotatelo in libreria. Non ve ne pentirete.
Hanno già scritto:

- L’Avana, la guagua, la salsa, i rumori, i colori e gli odori di Cuba si fondono e si confondono in questo romanzo intenso.
Intreccio di storie, groviglio di vite, magia e miseria umana sono gli ingredienti di Habanera: il lettore non potrà fare a meno di chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare dal chiacchiericcio della calle, la strada, attraverso le tante esistenze, le tante sfaccettature, che affollano questa storia corale.
Chiaraluce, la protagonista, è lo speciale megafono attraverso cui si propagano e si diffondono i sogni di Maira che corrono via veloci attraverso il filo di un telefono, le angosce di Lazara che si lasciano trasportare via dal fumo della sua sigaretta, i misteri della santería che avvolgono il giovane Amaury, la Rivoluzione e la furia cieca di Irene, l’uragano.
Storia corale di un’umanità diffusa, quindi, che si consuma tra mille contraddizioni – dover vivere a volte sopravvivere, amare, mangiare… semplicemente cercare di non morire – e che ha il fascino delle mille sfumature dell’ambra.

-Habanera è un viaggio. Leggendo questo libro, si ha l’impressione di essere uno dei tanti esseri umani che affollano l’azotea. Improvvisamente ci si ritrova lì, in uno dei tanti magnifici e straordinariamente colorati tramonti dell’Avana, a gambe penzoloni a guardare quella città incantata che, nonostante tutto e nonostante tutti, si muove, soffre, vive, scalpita ed ama.

Visitate il sito di Enrico Folci editore e ordinate. A risentirci Chiaraluce